Film per bambini: dove trovare i più divertenti

Chi è in cerca di film per bambini ha a disposizione un vasto assortimento di opportunità per trovarli. E non è detto che sia obbligatorio pagare per vederli: su Youtube, per esempio, è possibile usufruire di una grande varietà di proposte. Dai film di animazione classici della Disney a quelli della tradizione giapponese, passando per le commedie natalizie, ce n’è per tutti i gusti: a volte la qualità delle immagini non è impeccabile, per questioni di diritti, ma ci si può comunque accontentare, godendosi una pellicola divertente senza spendere un centesimo.

Sono sempre di più, inoltre, i siti web che forniscono link di film e serie tv che possono essere guardati in streaming, anche in questo caso in modo del tutto gratuito: e tra le tante pellicole, i film per bambini hanno un ruolo di primo piano. Da Mulan a Sansone, da Shrek a Robin Hood, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Anche il sito RaiPlay.it offre una ricca gamma di commedie e film di animazione: una volta che ci si è registrati, fornendo il proprio indirizzo di posta elettronica, basta effettuare l’accesso con nome utente e password per trasformare il proprio soggiorno nella sala di un cinema. E se per qualsiasi motivo si è costretti a interrompere la visione, non c’è nessun problema, visto che il sistema la volta successiva farà ripartire il video esattamente dal punto in cui è stato fermato.

Anche Netflix è una fonte preziosa di film per bambini (e non solo): in questo caso si parla di un servizio a pagamento, ma il canone mensile è così contenuto che si tratta di una spesa decisamente sostenibile. Che si abbia voglia di guardare Shark Tale, Spirit: Cavallo Selvaggio, Chicken Little o un altro dei tantissimi film per i più piccoli che fanno parte del catalogo, ci si può piazzare di fronte al televisore con bibita e pop corn, senza essere costretti a uscire di casa, ad affrontare il freddo, a buttarsi nel traffico, a disperarsi per la ricerca di un parcheggio e a spendere soldi per il cinema.

Anche in televisione non è difficile imbattersi in film per bambini: è sufficiente dare uno sguardo alla guida tv del giorno per trovare quelli più interessanti. Da quando si è passati al digitale terrestre, il moltiplicarsi di canali ha favorito la diffusione di reti dedicate solo al cinema: RaiMovie per l’universo Rai e Iris per l’universo Mediaset, ma anche – per esempio – Paramount Channel.

E se si ha Sky, non si può fare a meno di approfittare del ricco e variegato catalogo che a ogni ora del giorno e della notte viene messo a disposizione da Sky Cinema. Le soluzioni tecnologiche della piattaforma di Murdoch, inoltre, permettono di guardare i film per bambini, così come tutti gli altri programmi, come e quando si vuole, in televisione o sul tablet, in diretta o in differita. E se non si può essere davanti alla tv all’ora designata per la messa in onda di un film tanto atteso, non c’è niente di più semplice che registrarlo con Sky Go, così da rivederlo.