Dimagrire in gravidanza senza rischi: i consigli mese per mese

Dimagrire-in-gravidanza

Dimagrire in gravidanza è l’obiettivo di molte future mamme, anche se va sottolineato che non dovrebbe mai diventare un chiodo fisso. Quando ci si trova in questo periodo così delicato, il primo pensiero dovrebbe essere rivolto alla propria salute e a quella del futuro bambino. Bisogna quindi ricordare che durante la gravidanza è inevitabile aumentare di peso, perchè il pancione ed il feto non si possono certo trascurare! Tuttavia, va detto che ingrassare in modo eccessivo è sbagliato e potrebbe portare ad avere problemi di salute anche molto seri. Bisogna quindi cercare di mantenere il proprio peso forma, calcolando naturalmente quei classici chili di troppo dovuti proprio al pancione e al bimbo in arrivo!

Sono molte le donne che si chiedono come dimagrire in gravidanza, perchè terrorizzate dall’aumento di peso improvviso. Uno degli errori più diffusi è quello di sottoporsi a diete drastiche e fai da te, che rischiano seriamente di causare problemi anche molto seri. Per questo motivo, se volete perdere un po’ di peso in modo da arrivare al termine in perfetta forma, rivolgetevi al vostro ginecologo prima di tutto e poi ad un nutrizionista qualificato. Le diete fai da te fanno male a tutti, figuratevi ad una donna in gravidanza!

L’aumento di peso “normale” in gravidanza

Dimagrire-in-gravidanzaAvete notato che la bilancia segna sempre più chili e siete preoccupate? Vediamo qual è l’aumento di peso fisiologico al quale ogni futura mamma va incontro durante la gestazione. Se rientrate in questi range, significa che non dovete perdere peso e che una volta partorito tornerete alla normalità.

Escludiamo innanzitutto il primo mese di gravidanza, che solitamente non comporta aumenti di peso e anzi, al contrario potrebbe provocare un leggero calo dovuto alle frequenti nausee mattutine e agli episodi di vomito. A partire dal secondo-terzo mese inizieranno a formarsi tutte le strutture ed il feto si ingrandirà sensibilmente: a questo punto si inizia ad aumentare di peso.

  • Durante il primo trimestre solitamente si aumenta di 1,5 – 2 Kg e quindi più o meno di 500 grammi al mese;
  • Durante il secondo trimestre il peso aumenta di altri 4,5 – 5,5 Kg e quindi più o meno di 350-450 grammi a settimana;
  • Durante il terzo trimestre il peso aumenta di altri 2,5 – 3,5 Kg  e quindi più o meno 200-300 grammi a settimana.

Al termine del 9° mese di gravidanza, si può registrare un aumento di peso fisiologico che va dai 10 ai 12 Kg. Se rimaniamo in questo range, significa che non siamo ingrassate ma che semplicemente il feto si è sviluppato. Non abbiamo quindi alcuna ragione di metterci a dieta o trovare soluzioni per dimagrire.

Come dimagrire in gravidanza in modo sicuro

Se l’aumento di peso va oltre quei 10-12 Kg ritenuti normali, allora possiamo provare a porvi rimedio ma sempre senza esagerare e soprattutto ricordando che metterci a stecchetto significa far correre dei rischi anche al bambino. Ecco qualche consiglio utile per dimagrire in gravidanza senza pericoli:

  • Evitare di mangiare per due. Non è assolutamente vero che durante la gravidanza bisogna mangiare per due, quindi manteniamo la nostra alimentazione seguendo i consigli del ginecologo per integrare eventuali carenze vitaminiche;
  • Muoversi fa sempre bene. Fare attività fisica non fa male al bambino, anzi è un toccasana anche per lui ma soprattutto per noi e per il nostro fisico!
  • Mangiare spesso a dosi non esagerate. In questo modo teniamo attivo il metabolismo e preveniamo gli attacchi di fame improvvisi.