Bici senza pedali: perchè preferirla a quella con le rotelle

Bici-senza-pedali

La bici senza pedali è ormai diffusa da molto tempo nei Paesi del nord Europa, perchè si tratta di uno strumento educativo prima di tutto e non solo di un semplice giocattolo. Da queste parti infatti la bicicletta è un mezzo di trasporto molto utilizzato ed è quindi importante che i bambini imparino il prima possibile ad utilizzarla nel modo corretto. Grazie alla bici senza pedali sin dall’età di 2-3 anni i più piccoli possono iniziare a comprendere come muoversi sulle due ruote, sviluppando abilità che in futuro si rivelano importantissime.

In Italia, al contrario, è solo negli ultimi anni che si stanno diffondendo le biciclette senza pedali perchè si è sempre preferito far utilizzare ai bambini quelle con le rotelle. A ben vedere, tali modelli sono però più dannosi che altro che i più piccoli quindi sarebbe sempre meglio evitarli.

Bici senza pedali: perchè è utile per i bambini

Bici-senza-pedaliLa bicicletta senza pedali è utilissima per i più piccoli, non solo perchè permette loro di divertirsi in tutta sicurezza, senza raggiungere velocità che potrebbero diventare pericolose in caso di caduta. I modelli privi di pedali sono prima di tutto educativi perchè aiutano il bambino a sviluppare delle abilità specifiche a livello motorio come l’equilibrio e la corretta postura, ma anche la propriocezione ossia la percezione del corpo in relazione a movimento e spazio. Le bici senza pedali possono essere utilizzate a partire dai 2 anni di età ed i bimbi sono sempre molto entusiasti di questi giochi, ma anche i genitori perchè sanno che sono sicuri e che non comportano rischi.

Perchè preferire la bici senza pedali a quella con le rotelle

Come abbiamo detto, in Italia si è sempre preferita la bicicletta con le rotelle per i bambini ma ultimamente si è parlato sempre più male di questi modelli. Effettivamente, rispetto alle bici senza pedali, quelle con le rotelle non consentono ai piccoli di imparare l’utilizzo di questo mezzo di trasporto. L’equilibrio come abilità non è minimamente chiamata in causa visto che la presenza delle rotelle è sufficiente per evitare sbilanciamenti del peso. Inoltre c’è il rischio di assumere una postura scorretta e questo è un problema: si rivela addirittura controproducente perchè poi imparare ad andare in bicicletta diventa ancora più difficile.

OffertaBestseller No. 1
Chicco - Prima Bicicletta, Rosso, 2-5 anni, portata massima 25 kg, 17161
  • Bicicletta di Chicco che aiuta il bambino ad acquisire facilmente l'equilibrio necessario per andare su due ruote
  • Il telaio è in metallo leggero
  • Manubrio e sellino sono regolabili per adattarli alla crescita del bambino
OffertaBestseller No. 2
Chicco - Gioco Balance Bike Scrambler Ducati, 171604
  • Aiuta il bambino ad acquisire l’equilibrio necessario per andare su due ruote e lo facilita nel passaggio alla bicicletta con pedali.
  • Struttura in metallo ultraleggera.
  • Sellino e manubrio regolabili.
OffertaBestseller No. 3
Chicco Gioco Balance Bike Scuderia Ferrari, 2 anni +
  • Prima bicletta con telaio in metallo
  • Logo e colori ufficiali Ferrari
  • Telaio in metallo ultraleggero

Bici senza pedali: come scegliere il modello giusto

Oggi sul mercato possiamo trovare moltissimi modelli differenti di bici senza pedali per bambini e quelli più sofisticati con freni e altre funzioni si rivelano spesso piuttosto inutili. L’aspetto che può fare la differenza è invece il materiale, perchè le bici di legno o di plastica sono più consigliate come giocattolo ma non sono molto indicate per insegnare al bambino a muoversi con questo mezzo. Meglio preferire piuttosto quelle in metallo o in acciaio: sono più resistenti e durature ma anche più consigliate se l’obiettivo è anche quello di far sviluppare al bimbo le abilità motorie di cui abbiamo parlato.

Fortunatamente i prezzi non sono eccessivi, specialmente se le acquistiamo in Amazon dove sono presenti moltissimi modelli per tutti i gusti.

Ti potrebbe interessare anche…