Nomi dei denti: quando spuntano e quando cadono i primi dentini?

Nomi-dei-denti

I nomi dei denti da latte sono gli stessi di quelli definitivi, ma non tutti sanni che i denti decidui sono di meno rispetto a quelli che crescono quando si diventa adulti. Quando iniziano a crescere i primi dentini, per i genitori è sempre un momento di gioia ma anche di problematicità. Non è raro infatti che il bimbo avverta in modo fastidioso questi momenti: ad alcuni provocano dolore, ad altri semplicemente prurito ma con qualche attenzione è possibile capire quando stanno per arrivare i nuovi dentini da latte. Inoltre, anche se ogni bambino ha delle tempistiche proprie, esiste un vero e proprio calendario della dentizione che può aiutarci a capire in quale periodo è probabile che inizino a spuntare i primi dentini da latte.

Nomi dei denti: quali sono i denti da latte?

Come abbiamo appena accennato, i denti da latte sono meno rispetto a quelli permanenti quindi i bambini raggiungono una dentizione decidua completa quando sono spuntati tutti i denti da latte. In totale sono 20:

  • 4 incisivi centrali (2 nell’arcata superiore e 2 nell’arcata inferiore)
  • 4 incisivi laterali (2 nell’arcata superiore e 2 nell’arcata inferiore)
  • 4 canini (2 nell’arcata superiore e 2 nell’arcata inferiore)
  • 4 primi molari (2 nell’arcata inferiore e 2 nell’arcata superiore)
  • 4 secondi molari (2 nell’arcata superiore e 2 in quella inferiore).

Nella dentatura decidua, quindi, mancano 12 denti rispetto a quelli permanenti ossia gli altri 4 premolari e gli altri 8 molari. Come possiamo notare però, i nomi dei denti sono gli stessi e l’unica differenza è che quelli decidui sono inferiori per quanto riguarda il numero.

Calendario della dentizione: quando compaiono i primi denti da latte?

Nomi-dei-denti-bambiniAnche se esiste un calendario della dentizione decidua, va precisato che ogni bambino ha delle tempistiche differenti quindi può capitare che a qualcuno i dentini spuntino un pochino prima mentre ad altri arrivano dopo. Non c’è troppo da allarmarsi, ma fare riferimento al calendario ci permette di capire se il pianto del bimbo possa dipendere da qualche dentino che sta spuntando e che generalmente crea molto fastidio. Ecco le tappe della dentizione decidua.

  • Incisivi centrali inferiori: sono i primi dentini a spuntare e solitamente compaiono tra i 6 ed i 7 mesi di vita del neonato;
  • Incisivi centrali superiori e incisivi laterali superiori spuntano quasi sempre nello stesso momento ossia a 7 mesi di vita;
  • Quando il bambino compie gli 8 mesi iniziano a spuntare anche gli incisivi laterali inferiori;
  • I primi molari spuntano solitamente tra i 12 ed i 16 mesi di vita e generalmente quelli inferiori sono i primi a comparire;
  • I canini spuntano tra i 16 ed i 20 mesi di vita, e anche in questo caso sono quelli inferiori a fare la loro prima comparsa;
  • Gli ultimi dentini da latte che spuntano sono i secondi molari, che solitamente erompono tra i 20 ed i 30 mesi di vita del bambino.

Entro i 3 anni i bambini hanno una dentatura decidua completa, ma parliamo sempre di dentini da latte che sono destinati a cadere per lasciare il posto, intorno ai 6 anni, ai denti permanenti. Generalmente è intorno a quest’età che sarebbe consigliabile portare il bimbo alla prima visita dentistica, ma tutto dipende dalla salute dei denti. Se creano problemi o ci sono carie, è necessario rivolgersi al dentista per evitare che si presentino disturbi o complicazioni in futuro.