Zaini scuola: i migliori modelli per la schiena e l’organizzazione dei bambini

Zaini-scuola

Gli zaini per la scuola devono essere scelti con cura, specialmente nei primi anni delle elementari quando il bambino non ha ancora una struttura fisica completamente formata. Spesso e volentieri viene data la priorità al lato estetico ed è giusto che lo zaino piaccia a chi lo dovrà portare per i primi anni di scuola, ma non bisogna trascurare altri aspetti che sono fondamentali. Gli zaini scuola infatti, oltre ad essere accattivanti e belli da vedere, devono anche risultare comodi per il bambino e se scegliamo il modello sbagliato rischiamo che presto nostro figlio inizi a soffrire di mal di schiena o presenti qualche problema di postura.

Se nei primi anni delle elementari generalmente gli insegnanti cercano di limitare il carico di libri e materiali da portare a casa, mano a mano che il bambino cresce si troverà a dover sostenere un peso piuttosto notevole. E’ quindi fondamentale considerare anche questo aspetto prima di acquistare lo zaino.

Zaini scuola: tradizionali o trolley?

Esistono fondamentalmente due tipologie di zaini per la scuola: quelli tradizionali che devono essere portati a spalla ed i trolley che invece sono dotati di rotelle e devono essere semplicemente trainati. La scelta deve tenere conto di alcuni aspetti, come l’utilizzo che ne verrà fatto, il carico di materiali e la praticità per il bambino.

Zaini scuola tradizionali

Zaini-scuola-mediaGli zaini tradizionali sono quelli che ancora oggi vanno per la maggiore, ma potrebbero non essere l’ideale per un bambino che va al primo anno di scuola elementare. Sono sicuramente più pratici per chi deve prendere l’autobus o arriva in auto, ma non per coloro che al contrario devono affrontare lunghi tragitti a piedi. Nella scelta di questi zaini è importante controllare che lo schienale sia imbottito e ben solido, perchè altrimenti rischiamo che il bambino soffra di mal di schiena. Anche le tasche sono importanti: lo zaino perfetto deve averne almeno un paio, in modo da poter separare la merenda e la cancelleria da libri e quaderni.

Gli zaini scuola tradizionali si trovano di tutti i colori e fantasie, ma se volete un consiglio acquistateli online su un portale come Amazon: i prezzi sono decisamente più vantaggiosi!

Zaini per la scuola elementare: i trolley

I trolley sono l’ideale per i bambini che vanno alla scuola elementare, mentre quando arrivano alla scuola media potrebbero essere un po’ più scomodi. Perfetti per coloro che devono percorrere tragitti a piedi, eliminano completamente il problema del peso perchè sono dotati di rotelle e quindi si possono trasportare senza problemi. Anche in questo caso, conviene però prestare attenzione ad alcuni dettagli. Le rotelle e la maniglia devono essere robusti perchè se si rompono lo zaino diventa del tutto inutile. I modelli più consigliati sono quelli che si possono usare sia a spalla che a traino. In questo modo il bimbo può scegliere come trasportarlo e quando il carico è leggero lo zaino si trasforma in un modello tradizionale. Considerate anche la tipologia di strada da percorrere: i trolley sullo sterrato non sono certo il massimo in quanto a praticità!