Vaschetta bagnetto: alcuni consigli per scegliere quella giusta

Vaschetta-bagnetto

La vaschetta bagnetto è uno di quegli accessori che spesso ci si dimentica di acquistare ma che si rivelano fondamentali sin dai primi giorni di vita del neonato. Converrebbe quindi preoccuparsi della scelta della vaschetta giusta ancora prima del parto, in modo da non avere più pensieri una volta che il bimbo sarà venuto al mondo. Fortunatamente, al giorno d’oggi sul mercato possiamo trovare diversi modelli di vaschetta per fare il bagnetto al neonato, adatti a qualsiasi situazione e quindi molto comodi. Naturalmente però dobbiamo tenere in considerazione una serie di dettagli che possono fare la differenza quindi conviene sempre informarsi prima di acquistare questo accessorio.

Oggi vi diamo alcune dritte per evitare di commettere errori ed acquistare la vaschetta bagnetto perfetta per la vostra situazione, che sicuramente vi renderà la vita più semplice!

Perchè acquistare una vaschetta bagnetto

Vaschetta-bagnettoVi state chiedendo perchè acquistare una vaschetta per il bagnetto quando avete già una bella vasca in casa? Semplice: perchè lavare il neonato non è affatto semplice e questo accessorio permette di fare ogni operazione in completa sicurezza. La vasca da bagno classica è infatti troppo dispersiva e può rivelarsi rischiosa. Ciò non toglie che durante il bagnetto sia necessario supervisionare in ogni momento il bambino, per assicurarsi che non si faccia del male. Tuttavia, la vaschetta bagnetto si può rivelare davvero comodissima e la maggior parte delle mamme la consiglia.

Vaschetta bagnetto: le tipologie principali

Innanzitutto è bene precisare che esistono due tipologie principali di vaschetta per il bagnetto del neonato: quella da doccia e quella invece da vasca. Come si può facilmente intuire, la differenza sta nel dove intendiamo posizionarla.

Vaschetta da doccia

Le vaschette da doccia sono pensate appositamente per fare il bagnetto al neonato all’interno della doccia appunto. Questi modelli sono perfetti per chi non ha una vasca da bagno in casa e sono davvero molto comodi perchè consentono di lavare il bimbo senza problemi e in tutta sicurezza. I dettagli da controllare nelle vaschette per la doccia sono innanzitutto le dimensioni: è sempre meglio verificare che siano conformi al proprio piatto doccia, specialmente se questo non è standard. Oltre a questo conviene anche scegliere i modelli dotati di piedini e di tappo, in modo da poterli svuotare con maggiore agilità ed evitare che scivolino. Se ne possono trovare moltissime su Amazon a prezzi decisamente più convenienti che in negozio.

OffertaBestseller No. 1
Ok Baby 38136831 Vaschetta Opla
  • Specificamente progettato per essere utilizzato nella doccia o all'aperto
  • Ampio e spazioso con sedile di forma ergonomica
  • Tappo di scarico rapido

Vaschetta bagnetto per vasca

Chi in casa ha una vasca da bagno può acquistare anche questo modello di vaschetta neonato, che può rivelarsi più comodo e pratico. In verità lo si può utilizzare anche in una lavarina o in un lavabo ampio, così come direttamente sul pavimento del bagno. Si tratta quindi di un modello molto versatile e dalle dimensioni più ampie, per far sentire il bimbo a suo agio. Tra quelle più consigliate troviamo senza dubbio il modello della Foppapedretti, che è ripiegabile per ridurre al massimo l’ingombro e che è dotato anche di sensore in grado di indicare la temperatura dell’acqua.

OffertaBestseller No. 1
Foppapedretti Soffietto Vaschetta Bagnetto per Bimbo, Utilizzabile dalla Nascita fino a 15 kg, Verde
  • Vaschetta morbida, comoda e pratica utilizzabile dalla nascita fino a 15 kg
  • Si può chiudere e appendere nella doccia
  • Tappo termosensibile:il tappo bianco indica acqua troppo calda, il tappo blu per acqua a temperatura ottimale

Ti potrebbe interessare anche…