Box bambini: guida alla scelta del modello giusto

Box-bambini

Il box bambini è sempre stato utilizzato ampiamente in passato: si tratta infatti di una soluzione pratica e comoda per occuparsi delle faccende di casa senza correre il rischio che il proprio bimbo si faccia del male. Quando sono ancora piccolini, i bambini devono essere osservati in continuazione e non possiamo mai permetterci di distogliere lo sguardo da loro. In men che non si dica infatti potrebbero farsi del male e non ce lo perdoneremmo mai. Grazie al box possiamo invece lasciarli liberi dentro al proprio spazio ed approfittarne per dedicarci alla pulizia della casa o alle altre faccende quotidiane.

Questo però non significa che il box possa essere utilizzato in modo indiscriminato. Come spiegano i pediatri, non c’è alcun motivo di demonizzare il bom bambini se questo viene utilizzato nel modo corretto dai genitori. Il problema è quando si trasforma in una sorta di parcheggio, in cui lasciare i piccoli per diverse ore, o peggio ancora quando lo si usa all’età sbagliata.

Box bambini: a che età va bene?

Il box per bambini può rivelarsi molto comodo fino a quando il piccolo non ha ancora compiuto 1 anno di età. Dopo potrebbe invece rivelarsi dannoso perchè il bambino si sente troppo limitato nel movimenti e ha bisogno di scoprire il mondo, provare a muovere i suoi primi passi e via dicendo. Se lo richiudiamo in un box rischiamo che tutte le conquiste arrivino più tardi del previsto perchè non gli lasciamo abbastanza spazio di manovra.

Box bambini: quale modello scegliere?

Oggigiorno si possono trovare in commercio moltissimi box per bambini differenti: da quelli classici con le sbarre che non vanno più molto di moda a quelli con la retina. Molti modelli hanno anche una serie di giochi al loro interno e sono pensati proprio per intrattenere il piccolo mentre la mamma si occupa delle faccende di casa. Ne è un esempio quello della Cam che è tra i più popolari ma ci sono modelli anche di altre marche che sono molto buoni come quello di Prenatal. L’importante, quando si sceglie il box bambini, è cercare di evitare quelli troppo piccoli: più spazio il bimbo ha a disposizione e meglio è!

OffertaBestseller No. 1
Cam il Mondo del Bambino - Box Lusso col.240
  • Made in Italy
  • Perfetto per i momenti di relax di genitori e bambini
  • Alta qualità
OffertaBestseller No. 2
Cam il Mondo del Bambino - Box Brevettato Millegiochi col.222
  • Made in italy
  • Uno spazio perfetto nel quale giocare
  • Elementi ludici per lo sviluppo cognitivo del bambino
Bestseller No. 3
Cam il Mondo del Bambino - Box Brevettato col.240
  • Made in italy
  • L’idea regalo perfetta
  • Pratico e funzionale

Lo trovate usato? Approfittatene!

I box per bambini hanno dei costi che non possiamo definire indifferenti: siamo intorno ai 100 euro se li acquistiamo in Amazon, mentre se andiamo in negozio possiamo spendere molto di più. Se quindi lo riuscite a trovare usato, approfittatene: solitamente questo accessorio si utilizza poco perchè come abbiamo visto quando il bimbo ha compiuto un anno è meglio liberarsene. Vale quindi la pena acquistarlo usato, in modo da risparmiare ed evitare di spendere troppi soldi per un qualcosa di cui si fa un utilizzo limitato nel tempo.

Se non lo riuscite a trovare usato e in buono stato, potete sempre acquistarlo su Amazon: i prezzi sono decisamente più vantaggiosi quindi piuttosto che andare in negozio conviene ordinarlo online!

Ti potrebbe interessare anche…