Parental control: come attivarlo per proteggere i bambini dal web

Parental-control

Il parental control, o filtro famiglia, è una funzionalità molto utile per tutelare i bambini da tutti i rischi presenti nel web o in alcune applicazioni. Al giorno d’oggi i ragazzi iniziano ad utilizzare il pc o lo smartphone precocemente e questo non deve essere visto per forza di cose come un fattore negativo. I moderni dispositivi infatti permettono anche ai bambini di apprendere in modo differente da quello convenzionale e in alcuni casi possono quindi rivelarsi molto utili. Monitorare le loro attività sul web però è fondamentale perchè i rischi in agguato sono tantissimi ed è nostro dovere assicurarci che nostro figlio non entri in determinati siti pericolosi e non utilizzi applicazioni non adatte alla sua età.

Grazie al parental control abbiamo a disposizione uno strumento semplice e intuitivo, che ci consente di mettere al riparo bambini e ragazzi da tutti i rischi del web. Vediamo come funziona e come attivarlo su pc, smartphone, tablet e tv.

Parental control su pc windows o mac

Parental-control-appTutti i sistemi operativi dei computer offrono lo strumento di parental control, con varie funzionalità in grado di tutelare i bambini dai pericoli del web. E’ sufficiente creare un account dedicato per i più piccoli e collegare a tale account il filtro famiglia.

Come attivare il filtro famiglia su windows

Su un pc con sistema operativo Microsoft Windows basta andare nelle impostazioni e selezionare la voce Protezione Famiglia. A questo punto bisogna cliccare su Imposta controllo genitori per qualsiasi utente dopodiché, nell’account del bambino, basta selezionare Controllo Genitori – attivo – applica le impostazioni correnti.

Come attivare il parental control su Mac

La procedura è praticamente la stessa anche su Mac: nel menù impostazioni si può trovare facilmente il Filtro Famiglia e da qui è possibile impostare tutti i parametri desiderati.

Le migliori applicazioni per il controllo famiglia

Su altri dispositivi come smartphone e tablet possiamo installare delle utilissime app che ci permettono di monitorare i bambini e proteggerli da tutti i rischi connessi al web. Una delle migliori è FamilyTime, che è gratuita ed è molto completa. Con questa applicazione possiamo impostare tutti i filtri web e bloccare quindi i siti pornografici o i contenuti non adatti ai minori. Possiamo però fare molte altre cose con questa applicazione perchè le funzionalità sono moltissime. Ecco qualche esempio:

  • Con la funzione “Ora dei compiti” possiamo bloccare tutti i dispositivi per un periodo di tempo specifico, in modo da evitare che nostro figlio si deconcentri;
  • Con la funzione “Family Locator” possiamo conoscere in tempo reale, in ogni momento, la posizione dei nostri bambini in modo da monitorarli e stare più tranquilli;
  • Con la funzione “Geo-aree” possiamo impostare degli alert ogni volta che i bambini entrano in un’area che è stata segnalata da noi come non sicura.

Parental control: utile, ma solo se usato con criterio

Il parental control è molto utile per proteggere i bambini dal web, ma funziona solo entro una certa età. Utilizzare il blocco famiglia con i ragazzini già cresciuti potrebbe essere controproducente perchè si instaurerebbe un rapporto di sfiducia.

Ti potrebbe interessare anche…